Per FIBARO l’anno 2018 è pieno di sfide. In tutti i paesi di lingua tedesca in Europa va incorporata la strategia di azienda che consiste nel coinvolgimento dei distributori ed installatori locali nello sviluppo della marca FIBARO. E’ una grande sfida per la nostra giovane impresa perché il mercato di DACH (Deutscher Sprachraum) considera se stesso come quello più maturo e consapevole nell’ambito di smart home.

Perché installatori?

Il settore di installazione è cruciale per il successivo sviluppo del settore di smart home. Le case intelligenti moderne progettate per le necessità di un determinato utente richiedono intanto le azioni di configurazione abbastanza complicate che non tutti sono in grado di eseguire da soli. Ci serve l’assistenza dello specialista che fornisce il servizio in formula end2end che consiste in consulenza nell’ambito di scelta di una determinata soluzione, consulting nonché installazione stessa del sistema presso la casa del cliente.

Anche se possiamo installare e configurare il sistema FIBARO completamente da soli, comunque sia sono i clienti che al solito aspettino l’assistenza di un installatore esperto. Quest’è un trend mondiale il quale notiamo non solo sul mercato polacco. Ci impegnano a creare la rete dei professionisti ben educati e formati che potranno supportare le nostre attività in diverse parti del mondo.

Sviluppiamo i sistemi speciali di formazione per installatori e il coaching di cui obiettivo è l’aumento del personale di installatori che potranno assistere i clienti come lo pratichiamo attualmente in Polonia. I primi in fila sono i paesi di lingua tedesca, in particolare il nostro vicino occidentale.

Il focus sulla Germania

In realtà la Germania, la Svizzera e l’Austria sono i mercati molto consapevoli per quanto riguarda le soluzioni di automazione per edilizia. Ricordiamoci che lo smart home sta maturando in base ad essi ed è comunemente usato già dai primi anni ’80. Fino ad oggi, però, si usava le tecnologie con fili che hanno molti svantaggi tra cui: elevati costi di installazione, molto tempo per i lavori come le tracce nel muro e le modifiche di infrastruttura domestica nonché altri tipi di inconvenienti per il cliente.

I sistemi wireless hanno un grande vantaggio anche se sono ancora abbastanza poco diffusi. Tuttavia, vanno apprezzati velocemente sul mercato e crediamo che questo susciterà un elevato interesse sia da parte dei nuovi clienti che da coloro che stanno già utilizzando i sistemi smart home wireless.

La Germania è il mercato di vendita più grande in Europa. Come risulta dalle nostre indagini, si posizionano vicino alla Francia e Gran Bretagna, essendo i tre paese di cui cittadini sono più interessati nell’istallazione dei sistemi smart home. Anche la vicinanza geografica è per noi il fattore importante in quest’attività intensificata. Anche se il cliente tedesco sembra di essere più conservativo nella scelta della tecnologia, nonostante ciò pensiamo che saremo in grado di convincerlo alla collaborazione. I nostri vantaggi più forti sono di sicuro la qualità ed il design dei nuovi prodotti. Credo che se riusciamo a convincere alla collaborazione il cliente così esigente, conquisteremo la sua lealtà per molti anni.

smutny L&B

Gli echi dalla fiera Light & Building

Recentemente abbiamo partecipato alla fiera Light & Building che si svolge ogni due anni a Francoforte sul Meno. E’ un evento molto importante nel settore europeo di installazione e di illuminazione. Durante l’evento si pone molta attenzione anche ai sistemi delle case intelligenti, tuttavia ci si promuove intensamente anche le tecnologie tradizionali con i fili.

Il nostro sistema smart home, grazie alla funzione wireless, risulta un’alternativa interessante per i partecipanti della fiera. Lo stand di FIBARO era pieno dei visitatori che da un lato cercavano la possibilità di sviluppo dei sistemi di smart home già presenti sul mercato i quali basano sulla comunicazione con i fili e dall’altro lato cercavano le nuove soluzioni interessanti che utilizzano la connessione wireless.

La scala e la grandezza della fiera afferma che l’economia della Germania è la più sviluppata in Europa mentre i suoi cittadini sono molto consapevoli per quanto riguarda le tecnologie moderne. E’ anche il paese dove lavorano molti installatori professionali affamati di conoscenza delle nuove soluzioni per i propri clienti.

targi Light and building

Quello che interessa è il fatto che la Germania non ci vede attraverso le lenti di un’azienda polacca. Siamo per loro, più che l’altro, la marca europea. Ricordiamoci che la maggior parte dei produttori che offrono le soluzioni smart home ha le origini nell’Estremo Oriente. Il fatto che siamo un’azienda con le radici europee rafforza il nostro vantaggio concorrenziale e aiuta molto alla Germania a identificarsi con esse.

La Germania è un mercato grande e richiede un impegno elevato. Fino ad ora abbiamo fornito la formazione a centinaia di installatori, la nostra ambizione è però di arrivare a qualche migliaia di persone. Non è il compito facile però se riusciamo a farlo, la soddisfazione derivante dalla contentezza dei nostri clienti sarà per noi una ricompensa.