co to jest rodo

Cos’è il GDPR?

 

E’ un’abbreviazione comunemente usata per il Regolamento Generale sulla    Protezione dei Dati Personali

rodo od kiedy

Qual è l’obiettivo
del GDPR?

   L’obiettivo del     regolamento è l’unificazione delle regole di trattamento dei dati personali sul territorio di UE

od kiedy rodo

Da quando è entrato in vigore
il GDPR?

 

Dal 25.05.2018r.

czym jest rodo

Cosa contiene il documento?

 

Le informazioni su come proteggiamo e trattiamo i Vostri dati personali

co to jest rodo

Devo contattare FIBARO?

 

No, non c’è bisogno. Basta leggere il documento allegato.

1. L’amministratore dei Vostri dati personali è Fibar Group, ul. Lotnicza 1, 60-421 Poznań, e-mail: dpo@fibaro.com.
2. Gli obiettivi di trattamento dei Vostri dati sono seguenti::

1) la personalizzazione e l’adattamento di propri servizi e prodotti nell’ambito di automazione domestica,

2) il miglioramento di assistenza clienti – le informazioni ottenute ci aiuteranno a reagire con più efficacia alle Vostre richieste ed esigenze,

3) la gestione di ordini, richieste di garanzia e pagamenti dei nostri utenti nonché di concessionari e distributori indipendenti,

4) per attivare promozioni, concorsi, revisioni ed altre azioni,

5) la conduzione delle ricerche di mercato sui nostri utenti al fine di migliorare le nostre campagne di marketing ed il contenuto delle pagine web,

6) per rendere possibile o per facilitare il contatto telefonico con Voi per informarsi sui servizi che utilizzate o sull’accesso al vostro account o per rispondere alle vostre richieste e domande,

7) la raccolta delle iscrizioni alla newsletter,

8) la realizzazione del contratto e la prestazione di servizi nei confronti delle persone interessa

3.  I dati personali ricevuti saranno trattati:

1) in base al consenso espresso dalla persona interessata nonché

2) in base al principio che il trattamento dei dati personali è consentito dalla legge, quando è indispensabile per l’esecuzione del contratto di cui una parte è la persona interessata nonché

3) in base al principio che il trattamento dei dati personali è consentito quando è indispensabile per il raggiungimento degli obiettivi derivanti dagli interessi legittimi realizzati dall’amministratore.

4) Il consenso al trattamento dei dati personali raccolti è espresso volontariamente e la persona che lo autorizza ha diritto di revocare il suo consenso senza aver influenza sulla conformità alla legge di trattamento dei dati che ha avuto luogo prima della suddetta revoca. Il consenso può essere revocato in ogni momento tramite il link di disattivazione.

5) I destinatari / le categorie di destinatari dei dati personali raccolti sono seguenti: le aziende terzi perché possano eseguire correttamente le azioni di hosting, amministrazione, mantenimento e gestione del Servizio internet e di Prestazioni nonché per fare ricorso ed esaminare le circostanze di utilizzo illegittimo dei servizi prestati in via elettronica.

6) I dati personali raccolti saranno condivisi con i paesi terzi al di fuori dello Spazio Economico Europeo.

7) I dat personali raccolti saranno trattati per tutto il periodo di utilizzo dei nostri servizi sulla pagina web e , successivamente, a titolo di garanzia per un periodo massimo non superiore a 10 anni.

8) La persona interessata ha diritto di accesso ai propri dati personali, di rettifica, di cancellare o limitare il trattamento dei dati, di opporsi al loro trattamento nonché di trasferirli.

9) La persona interessa ha diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo.

10) La comunicazione dei dati personali raccolti non è un obbligo legale. La comunicazione dei dati personali raccolti è un obbligo contrattuale. La comunicazione dei dati personali raccolti non è la condizione per poter stipulare il contratto e la persona interessata non è obbligata a fornirli. Le eventuali conseguenze di mancata comunicazione dei dati personali sono la parziale o piena inapplicabilità del contratto stipulato tra l’amministratore del servizio internet www.fibaro.com ed i suoi utenti nonché l’impossibilità di utilizzare tutte delle funzioni di servizio, ad es. l’impossibilità di ricevere il newsletter.

11) Le decisioni nei confronti delle persone interessate non sono prese in modo automatico. La persona interessata non è sottoposta alla profilazione.